sbiancamento

LA BOCCA,
UN DONO DA
PRESERVARE

È possibile affrontare quasi tutti i casi di alterazione del colore dei denti (per esempio, lo smalto di colore scuro nei fumatori o nei bevitori di caffè), donando un bel sorriso con trattamenti semplici, innocui e duraturi nel tempo. Ai giorni nostri esistono diverse metodologie per lo sbiancamento dentale: lo sbiancamento in studio prevede l'uso di perossido di idrogeno (35%) e di una sorgente di energia per catalizzare la reazione. Questa può derivare da una lampada alogena, a luce ultravioletta, a led, al plasma o da un laser.

Share by: